IL COORDINAMENTO IN CANTIERE 

 Suite Servizi Integrati affianca i Committenti nei numerosi adempimenti previsti dalla norma quali: l’attività di coordinamento della sicurezza sia mediante la predisposizione dei Piani di Sicurezza e Coordinamento (e documenti correlati) in fase progettuale, sia mediante attività diretta di prevenzione e controllo presso i cantieri durante la fase esecutiva dell’opera. L’attività, svolta in ottemperanza a quanto previsto nel D.Lgs. 81/08 titolo IV “Cantieri temporanei o mobili”, riguarda la fase progettuale: – Predisposizione del Piano di Sicurezza e Coordinamento, di cui all’art. 100, Comma 1, i cui contenuti sono dettagliati nell’allegato XV; – Predisposizione del Fascicolo Opera, i cui contenuti sono definiti nell’allegato XVI (preso in considerazione all’atto di eventuali lavori successivi all’opera). In fase esecutiva, mediante l’attività di: – verifica dell’applicazione in cantiere delle disposizioni contenute nel PSC (piano sicurezza e coordinamento) e la corretta applicazione delle procedure di lavoro – controllo documentale della regolarità delle imprese (POS, PIMUS, DVR, etc.) – organizzazione di azioni di coordinamento e cooperazione dei soggetti coinvolti – visite di sopralluogo nel cantiere – predisposizione di verbali di sopralluogo, di coordinamento, di riunione, etc. Suite Servizi Integrati si avvale di figure professionali, altamente formate ed indirizzate allo svolgimento delle mansioni necessarie per l’esecuzione di tutte le fasi in cui si suddivide l’attività riguardante la sicurezza nei cantieri.